B&B Palazzo Mascambruno Cariati (CS) - Residenza d'Epoca - Luxury

Contattaci per verificare la disponibilità non Online +39 0983/968734 - +39 333/4045284

Home Cosa Fare Montagna Itinerari a Piedi Sila

Itinerari a Piedi Sila

La Sila, si presenta come un altopiano con quote che variano dai 1100 ai 1900, con forme addolcite e rotondeggianti. La zona è caratterizzata dalla presenza di estese foreste di pino e di faggio e di alcune radure pascolive. In questo contesto si inserisce il Sentiero Italia nel territorio della Comunità Montana Silana. Il Sentiero Italia è stato realizzato dalla Sezione di Cosenza del CAI nell’ambito del progetto LOISIR. Attraversa tutto l’Altopiano Silano consentendo di visitare i luoghi più interessanti dal punto di vista naturalistico e paesaggistico. Il percorso si sviluppa su circa 81 Km ed è articolato secondo le seguenti tappe:

"Caporosa – Lorica" Accesso: Località Caporosa Si parte dalla località Caporosa nel comune di Aprigliano, da quota 1287 e si sale agevolmente tra i boschi di pino laricio e faggio, si supera il torrente Fiumarella e dopo circa 3,5 Km senza alcuna difficoltà, si raggiunge quota 1544 ad ovest di Monti Palombelli a nord di Piano del Parlamento. Si scende velocemente sul lago Arvo in prossimità di Pino Collito dove incrociata una sterrata, la si segue a destra fino alla diga. Da qui l’itinerario prosegue per 3 Km sino al bivio di Rovale, poi lungo la SS 108 Bis che si abbandona in prossimità dell’autostello, si scende verso il lago e si prosegue su una carrareccia fino ad incontrare l’abitato di Lorica.

  • Sviluppo: Km 17,5
  • Tempi: ore 4
  • Dislivelli: in salita mt 257, in discesa mt 225
  • Acqua: in prossimità di Pino Collito
  • Posto tappa: Lorica (Ristorante , Bar)

"Lorica – Botte Donato" Accesso: Località Torre Mellaro nel comune di Pedace L’intero itinerario che parte da quota 1373 in prossimità di Torre Mellaro e fino a Monte Botte Donato quota 1928, si svolge in salita. Salendo si attraversa Serra di Mola, per giungere sullo spartiacque che divide Fiego Soprano a sinistra da Seni di Coppo a destra, si attraversa la strada asfaltata che da Monte Scuro scende fino a Lorica , si sale a Monte Coppo e quindi su Monte Botte Donato.

  • Sviluppo: Km 8
  • Tempi: ore 4
  • Dislivelli: in salita mt 257, in discesa mt 225
  • Acqua: Lorica, Botte Donato
  • Posto tappa: Monte Botte Donato (Ristorante , Bar)

"Botte Donato- Camigliatello Silano"  Accesso: In prossimità di Monte Botte Donato nel comune di Serra Pedace Si parte da Botte Donato e si scende tenendo in sinistra la fontana del Colonnello per arrivare facilmente sotto Timpone della Calcara che resta ad est, da qui si prosegue per un tratto lungo il fiume Neto, lo si abbandona e si prosegue sino ad arrivare al piazzale del Fallistro. Arrivati al piazzale si prende a sinistra il bivio per fonte della Signoria. Volendo, da questo bivio, lungo la strada asfaltata si può raggiungere dopo 2 Km la Riserva Naturale Biogenetica Guidata “ I Giganti del Fallistro”. Si tratta di una riserva di 5 Ha costruita per la protezione di oltre cinquanta esemplari plurisecolari di piante di Pino Laricio e di piante di piante di Acero Montano. Con prenotazione alla direzione del parco si può visitare la riserva. Ritornati al piazzale si prosegue per la località Iordanello da dove continuando a Nord si scende per Camigliatello S. Anche questo percorso è caratterizzato dalla flora tipica silana con la presenza di zone umide e di altri elementi quali la Felce.

  • Sviluppo: Km 12
  • Tempi: ore 4
  • Dislivelli: in discesa mt 650
  • Acqua: Croce di Magara e Camigliatello S.
  • Posto tappa: Camigliatello S. (Ristorante , Bar)

"Croce di Magara - Cupone"  Accesso: In prossimità del piazzale Fallistro . Dal piazzale si prosegue lungo il fiume Neto fino a Croce di Magara , si attraversa la SS 107 per imboccare la carrareccia che fiancheggia la strada ferrata delle Ferrovie della Calabria per immettersi in un bivio che porta ad una masseria e poi alle case di Zagaria ed infine al sentiero n° 7 del Parco Nazionale della Sila che porta al Cupone.

  • Sviluppo: Km 15
  • Tempi: ore 5
  • Dislivelli: in discesa mt 125
  • Acqua: Croce di Magara e Cupone.
  • Posto tappa: Croce di Magara (Ristorante , Bar)

"Cupone – Camigliatello Silano" Dal centro visita del Parco Nazionale della Sila si prosegue costeggiando il lago Cecita e poi in località Vaccarizzo fiancheggiando la SS 117 fino a Camigliatello

  • Accesso: In prossimità del Centro visita del Parco in località Cupone .
  • Sviluppo: Km 10
  • Tempi: ore 3
  • Dislivelli: trascurabile Acqua: Cupone, Camigliatello e numerose fontane lungo il percorso.
  • Posto tappa: Camigliatello (Ristorante , Bar)
  • Tappa Camigliatello S. – Spezzano Piccolo
  • Accesso: Località Tasso Camigliatello Silano

Da Camigliatello si arriva alla stazione sciistica del Tasso da dove proseguendo verso sud si arriva in prossimità della vetta di Monte Curcio (1720) . Si prosegue verso ovest fino a Monte Stella e poi si scende fino a Timpone Marco Romano e proseguendo su una pista forestale di attraversa Aria di Manche e si arriva a Torre Marnutta e da qui nei pressi dell’abitato di Spezzano Piccolo.

  • Sviluppo: Km 18
  • Tempi: ore 7
  • Dislivelli: in salita 450 mt, in discesa mt 900
  • Acqua: Serra Stella
  • Posto tappa: Spezzano Piccolo – Spezzano Sila

"Camigliatello - Spezzano Piccolo"

  • Sviluppo: Km 6
  • Tempi: ore 3
  • Dislivelli: in salita metri 185
  • Acqua: Fondente, MontescuroCroce di Magara e Camigliatello S.
  • Posto tappa: Rifugio Fondente del CAINocelle – Colle Pirilli – Montenero
  • Accesso: Località Nocelle

Si parte dal bivio di Nocelle, crocevia del tratto Caporosa –Lorica, si sale per una pista carrereccia fino ai Colli Pirilli (1768) e da qui fino a Montenero (1825).

  • Sviluppo: Km 10
  • Tempi: ore 4
  • Dislivelli: in salita metri 430
  • Acqua: Nocelle , Montenero
  • Posto tappa: Lorica

"Montenero - Cagno – San Giovanni in Fiore" Da Montenero si scende fino a Timpone di Cagno e passando per il Villaggio di Cagno si prende una sterrata fino al fiume Arvo, Si attraversa il fiume e si prende la strada asfaltata che dal lago Ampollino porta a San Giovanni in Fiore.

  • Sviluppo: Km 14
  • Tempi: ore 4
  • Dislivelli: in discesa 630
  • Acqua: Cagno
  • Posto tappa: Cagno, San Giovanni in Fiore (Ristorante , Bar)
 

Contatti:

Per Info e  Prenotazioni:

Via G. Garibaldi, 59 (CS)
87063 Cariati Centro Storico
Cel. +39 333-4045284
Cel. +39 327-2561815
Tel. +39 0983-968789
Fax. +39 0983-968789
Email:
info@palazzomascambruno.it

Meteo

Seguici Su:



Newsletter




Chi è online

 12 visitatori online